SERIE D: ALTRA VITTORIA!

IMG-20150923-WA0003TONINO IAIA 67

BOYS 90 BASKET 85

 

Tonino Iaia: Baroni 22, Perrone, Caporello 5, Perna 9, Tagliacozzo 3, Carpineta 5, Andreoli 3, Del Moro 8, Di Branco, Cicerchia 12. All. Fornari

Boys 90 Fiumicino: Di Giacomo 13, Mazzaroppi 5, Vitale 8, Carloni 11, Cefariello, Tomassi 11, Verdecchia, Tomassoni, Palmigiano 25, Biondini 12. All. De Rocchis

Parziali: 14-22, 30-42, 56-63

 

PALESTRINA – Continua nel segno della vittoria il ruolino di marcia dei Boys 90 Basket. Decimo successo stagionale dei ragazzi di coach De Rocchis che, grazie ad una convincente prova corale, espugnano anche il fortino del Tonino Iaia. Una trasferta assolutamente positiva grazie alla quale capitan Biondini e compagni, sempre più abili nel riservare per sé un ruolo di primi attori, inaugurano alla grande il girone di ritorno. Seppur galvanizzati dall’ultima gara vittorioso con il quotato San Cesareo, gli avversari di turno nulla hanno potuto contro la scatenata formazione fiumicinese, più che mai determinata a spedire al mittente la pratica Tonino Iaia. E questo sin a partire dal primo quarto in cui i biancoblu, presi per mano da un determinante Palmigiano, si portano immediatamente in vantaggio di otto lunghezze. Una musica questa che si ripete anche nella seconda frazione. Se da una parte infatti il Tonino Iaia appare sempre più impacciato e chiuso nella propria area, dall’altra parte del campo i fiumicinesi, forti dell’accoppiata Di Giacomo-Vitale, vanno al riposo sul +20. Al rientro sul rettangolo di gioco, i padroni di casa tentano di rialzare la testa con alcune buone intuizioni di Baroni e Perna ma devono fare i conti con la giornata di grazia di Palmigiano che, coadiuvato da Biondini e Carloni, fa tornare sugli scudi i Boys 90. L’attimo di caos successivo, con la doppia espulsione di Caporello per il Tonino Iaia e di Di Giacomo per gli ospiti, non ferma però l’avanzata dei biancoblu, ormai implacabili sul terreno di gioco. Mentre, infatti, anche il giovane Vitale guadagna le luci delle ribalta, Palmigiano spinge definitivamente il piede sull’acceleratore facendo calare il sipario sulla tredicesima giornata di campionato (67-85).

<Due punti importanti su un campo dove, una settimana fa’, un team preparato come quello del San Cesareo ha perso – ha commentato l’allenatore Dario De Rocchis -. La squadra è stata compatta nel momento più difficile, dimostrando di essere un gruppo unito e con grande maturità. Sono soddisfatto e fiducioso che, continuando a lavorare in questa maniera, potremo raggiungere i nostri obiettivi..>

Aglaia Valente

Lascia un commento